Personalizzare le icone del desktop su Windows Vista

19 06 2008

Tra le novità del layout predefinito di Windows Vista c’è l’assenza rispetto a XP di alcune icone fondamentali del vecchio desktop.

Alla prima installazione del sistema operativo, infatti, noteremo la presenza sul desktop soltanto dell’icona del cestino di Windows.

Se vogliamo recuperare le familiari icone della cartella coi nostri documenti (che si chiamerà col nostro nome utente), delle risorse del computer (che ora si chiama “Computer”), delle risorse di rete (che si chiamerà “Rete”) e del pannello di controllo, lo possiamo fare con pochi click.

È infatti facile gestire queste icone: basta cliccare col tasto destro del mouse su un qualsiasi punto libero del desktop e poi sulla voce “Personalizza” che comparirà nel menu contestuale. Clicchiamo poi su “Cambia icone sul desktop” che troviamo in alto a sinistra nella finestra appena aperta. Nella finestra “Impostazioni icone del desktop” a cui avremo accesso, mettiamo il segno di spunta sulle icone desiderate e confermiamo con “ok” e… il gioco è fatto.

Ricordiamo anche che è possibile aggiungere alcune icone al desktop anche semplicemente scegliendole dal menu di avvio

Fonte:OneVista





Qualche dritta per personalizzare il desktop

19 06 2008

desktop

Dopo la pausa estiva, ecco qualche piccolo trucchetto per chi inizia ad usare Windows Vista.

Aggiungere icone: se come me siete abituati ad avere Risorse del Computer e i Documenti a portata di Desktop, potete cliccare sul menu Start, poi cliccate col tasto destro sull’icona che volete duplicare nella scrivania e scegliete “Mostra nel desktop” dal menu contestuale.

Ridimensionare le icone: dopo aver cliccando con il tasto destro su un punto vuoto del desktop, possiamo cliccare su “Visualizza” e poi scegliere tra icone grandi, medie o dimensioni classiche… Ma possiamo anche fare di più: scegliere la dimensione adatta al nostro schermo (ed ai nostri occhi) con mouse, tastiera ed un po’ di coordinazione:

  • Clicchiamo sul Desktop
  • Teniamo premuto il tasto CTRL
  • Muoviamo la rotellina del mouse su o giù

Scorciatoie da tastiera: per visualizzare il desktop, come nelle versioni precedenti, possiamo premere Win+D. Un’alternativa è di minimizzare tutte le finestre, premendo Win+M.

Inoltre sono presenti le scorciatoie per lanciare i programmi della Barra di Avvio Rapido: Win+n, dove n è un numero da 0 a 9, per avviare l’icona corrispondente (es: Win+3 per lanciare la terza…).

Cambiare programma attivo: per cambiare finestra attiva la scorciatoia Alt+Tab funziona ancora, ma è molto potenziata: tenendola premuta possiamo cliccare sull’icona che ci interessa (senza dover premere Tab fino a raggiungerla), e possiamo fare altrettanto da tastiera, premendo prima le freccine (su, giù, destra e sinistra) e poi Invio per confermare.

Con la combinazione Win+Tab, invece, si attiva Flip3D, la più famosa fra le innovazioni grafiche di Vista…

Via!Andrea Telatin

Fonte:OneVista





Come avere l’icona del cestino sul desktop della vostra Ubuntu

28 05 2008

Ok questa piccola guida potevo anche evitarla vista la sua semplicita’, ma proprio ieri ho avuto la necessita’ di avere l’icona del cestino sul desktop, anziché sul pannello di gnome e mi sono accorto di aver impiegato fin troppo tempo per trovare il modo di farlo, quindi la metto qui come promemoria per me e se dovesse essere d’aiuto anche ad altri… meglio!
Bene, per cominciare aprite una console e lanciate

utente@computer:~$ gconf-editor

a questo punto si aprira’ l’interfaccia di configurazione di gnome(gconf-editor appunto). Da qui’ attraverso il menu’ ad albero seguite questo percorso:

applicazioni>nautilus>desktop

da qui’ spuntate la voce trash_icon_visible ed ecco magicamente apparire l’icona del cestino sulla vostra scrivania.

Attraverso questo menu’ e’ anche possibile far apparire altre icone come: computer,network e home.

Via|NetJack